Pachino 8 Giugno 2015. «Una strumentazione sanitaria che servirà a migliore gli interventi di primo soccorso sanitario nel borgo marinaro». È stato installato ieri a Marzamemi in via Letizia, all’altezza della parafarmacia, il defibrillatore donato dal 118 al Comune nell’ambito del progetto “Ti abbiamo a cuore – diffusione delle tecniche di rianimazione cardiopolmonare e dei defibrillatori nei luoghi pubblici della Regione Siciliana”. «L’obiettivo – ha spiegato il sindaco Bruno -, è quello di prevedere la diffusione in modo strategico di defibrillatori esterni in luoghi con elevata affluenza di pubblico e con maggior di difficoltà di collegamento. Un intervento significativo che aiuterà a migliorare gli interventi di primo soccorso sanitario soprattutto nel periodo estivo, in cui la nostra frazione è presa d’assalto da migliaia di turisti». Il referente per la gestione del defibrillatore è il dipendente comunale Salvatore Assenza, che guida un gruppo di volontari già formati all’utilizzo della strumentazione sanitaria: Maria Concetta Ferrara, Mario Pulvirenti, Daniele Buggea e Carmelo Parisio. «Presto – ha aggiunto il sindaco Bruno – arriverà un altro defibrillatore che installeremo nel centro storico pachinese, in prossimità di piazza Vittorio Emanuele. Un ringraziamento all’Ufficio Sanità, alla Misericordia e ai privati che hanno aderito al progetto e alla formazione promossa dalla Regione Siciliana».