Il primo cittadino si complimenta con la DDA che ha azzerato il clan Giuliano in città

Comunicato stampa n° 107/2018

 

Pachino 25 luglio 2018.

«Eccellente l’operazione effettuata oggi in città che ridà fiato all’economia sana del territorio in tutti i settori della libera impresa, a partire da quello agricolo». A dichiararlo è stato il sindaco, Roberto Bruno, a seguito della notizia sugli arresti operati dalla Direzione distrettuale antimafia del tribunale di Catania, svolta oggi all’alba, con cui è stato azzerato il clan Giuliano. «Per Pachino – ha continuato il sindaco – l’economia non può che essere improntata alla legalità e ispirata ai principi della libera concorrenza e della trasparenza. Ecco perché l’operazione di oggi afferma l’inequivocabile presenza dello Stato e delle istituzioni a tutela della sicurezza dei cittadini e delle attività economiche sane e pulite. Intendo ringraziare a nome dell’Amministrazione comunale e di tutta la cittadinanza, le Forze dell’ordine che hanno operato per ottenere questo ottimo risultato, che ha consentito di eliminare quelle zone grigie in cui si annidavano criminalità ed interessi illegali. Pachino da oggi potrà rivendicare con maggior vigore ed energia la propria tradizionale vocazione di città fatta di persone oneste e laboriose».