img_0850

Pachino 7 Ottobre 2016.

Partono i lavori della casa dell’acqua nel piazzale di via Taranto, zona Tre colli. Un distributore automatico di acqua naturale e gasata dotato di impianto di filtrazione e alimentato dall’acquedotto pubblico.

«L’obiettivo – ha spiegato l’assessore all’Ecologia, Andrea Nicastro – è quello di fornire un servizio indispensabile alla cittadinanza e ridurre, nel contempo, la produzione di rifiuti derivanti dagli imballaggi in PET dell’acqua. Ma l’impianto di filtrazione e distribuzione, grazie al progetto innovativo e funzionale presentato dall’impresa servirà anche a garantire una pensilina che diventerà un vero e proprio terminal dei pullman di linea. Si diversifica e potenzia l’offerta del servizio idrico all’utenza e ai cittadini. Dove è stata realizzata, la casa dell’acqua ha riscosso un notevole successo e sono certo sarà cosi anche per Pachino. Ritengo sia un importante passo in avanti verso una condotta virtuosa ed ecologicamente orientata».img_0851

L’impianto sarà pronto entro il mese di novembre e i costi dell’acqua saranno popolari, calcolati in base ai meccanismi di filtraggio.

«Dove prima c’era una discarica – ha dichiarato il sindaco, Roberto Bruno – adesso sorgerà un sito multi servizi per i nostri cittadini. Andiamo avanti con concretezza, coraggio e determinazione».

 

 
img_0852