dipinter Pachino 13 Ottobre 2016.

Costruire un profilo tipico ed atipico di uso di internet. Questo l’obiettivo del progetto a cura del Centro studi di psicologia scolastica e dell’apprendimento, guidato dal neuropsicologo Nello Lupo, con il patrocinio del Comune di Pachino.

Oggi il progetto, che consta in una raccolta di dati tramite questionari anonimi, è stato presentato nell’aula magna dell’istituto comprensivo “Giovanni Verga” in presenza di Nello Lupo, del vicesindaco, Andrea Nicastro, della psicologa Jenny Giunta e del dirigente del Verga, Giuseppe Morana.

«Sono ben noti gli effetti – ha dichiarato il vicesindaco Nicastro – di un uso non tipico di internet sugli apprendimenti scolastici e sulla salute psichica in generale. Dunque ben venga una ricerca che ha lo scopo di conoscere le modalità di utilizzo normale di Internet e indagare le condizioni che possano costituire fattori di rischio di dipendenza».

Il progetto coinvolge tutte le scuole del territorio e saranno cinque i questionari a cui saranno sottoposti gli studenti.

«Vogliamo fornire – ha detto Nello Lupo – agli studenti e alle famiglie informazioni utili e coordinate di indirizzo in merito ai fattori che possano costituire rischio di dipendenza. Ci tengo a precisare che i cinque questionari che gli studenti saranno chiamati a compilare saranno anonimi e non hanno assolutamente rilievo e contenuto psicopatologici e, in alcun modo, possono servire per formulare diagnosi.

Inoltre, i dati verranno utilizzati in forma aggregata e non individuale, per i soli fini statistici

generali della ricerca che sono costruire un profilo tipico ed atipico di uso di internet».