comunicato stampa di Coldiretti Sicilia

IMG_7319

 Tutto pronto per la Inverdurata di Pachino, la manifestazione che  lega arte e agricoltura che si svolgerà dal 20 al 23 maggio, in una tre giorni di grande bellezza alla quale partecipa la Coldiretti di Siracusa.

Pomodori, zucchine, sedano, cipolle, un paniere ricco e colorato che costituirà la base per il lavoro di chi si cimenterà in una  delle più belle manifestazioni della Sicilia, unica nel suo genere.

Abbiamo partecipato – spiega il direttore Pietro Greco – perché crediamo fortemente nel valore dell’”agricoltura” che unisce la qualità delle produzioni alla capacità degli artisti. Un binomio che arricchisce un territorio che si fonda proprio sui tanti comparti. Il nostro valore aggiunto – prosegue Pietro Greco – è quello di mostrare le grandi possibilità legate alla produzione e l’inverdurata è un viatico importantissimo.

Tra le iniziative – aggiunge il Vicedirettore di Coldiretti Siracusa, Calogero Fasulo –  spicca il Mercato di Campagna amica che si svolgerà sabato 20 e domenica 21 maggio in Piazza Vittorio Emanuele. Molti gli stand dove si potranno degustare ed acquistare le specialità del territorio.

Sabato 21 alle 18.00 si svolgerà anche un convegno nel cortile di Palazzo Tasca su cibo e alimentazione al quale parteciperà il direttore Pietro Greco.

L’appuntamento è per il 20 maggio in via Cavour e in Piazza Vittorio Emanuele.