La giunta ha esteso l’ individuazione delle aree da adibire a “casa comunale” per le nozze

 Pachino 20 Giugno 2017.

I matrimoni civili potranno essere celebrati nell’affascinante tonnara di Marzamemi o nelle spiagge dorate del territorio pachinese.

Lo ha deciso la giunta municipale, guidata dal sindaco, Roberto Bruno.

«Una scelta – ha dichiarato il sindaco Bruno – che contribuirà ancora di più ad esaltare la bellezza paesaggistica ed architettonica del nostro territorio, dando la possibilità alle tante giovani coppie di convolare a nozze civilmente scegliendo le nostre incantevoli location. Marzamemi e le splendide spiagge saranno mete ancora più ricercate con la possibilità di incrementare i flussi del wedding tuorism già avviato nel nostro territorio. Così facendo, andiamo incontro a tante richieste pervenute alla casa municipale da turisti che nel passato hanno espresso il desiderio di celebrare il loro matrimonio proprio tra le bellezze del nostro territorio».

I riti civili, così, potranno essere celebrati nel cortile del palazzo di Villadorata, all’interno del complesso della tonnara del borgo marinaro, e nelle strutture (lidi, stabilimenti commerciali e altre attività) che daranno il consenso. L’istanza dovrà essere presentata negli uffici municipali dei Servizi demografici di via Unità ed è previsto il pagamento di una quota destinata ai diritti di segreteria.