L’avvio delle attività è previsto lunedì 23 ottobre alle 16 nella sede di via Cavour 83

 

 

Pachino 20 Ottobre 2017.

Partirà lunedì alle 16 nella sede di via Cavour 83 il corso di alfabetizzazione informatica intitolato “Non è tardi, fratello” e destinato a 8 migranti dello Sprar comunale gestito dall’associazione Stella Maris Sicilia e a 8 anziani. Il corso è stato organizzato in collaborazione con la confraternita Misericordia e il settore Welfare del Comune di Pachino.

«Una iniziativa – ha dichiarato l’assessore comunale al Welfare, Santina Baglivo – che si pone l’obiettivo di dare una istruzione di base di informatica ad 8 ospiti del centro Sprar e anche ad 8 cittadini anziani, e che punta anche a favorire i processi di integrazione».

L’iniziativa avrà una durata complessiva di 20 ore d’aula suddivise in 10 incontri da 2 ore nei locali della sede dell’associazione Stella Maris Sicilia, in via Cavour 83, e del Centro diurno anziani di via Fronte, con personale volontario messo a disposizione dalla confraternita Misericordia di Pachino.