I lavori saranno realizzati dalla ditta “Drago impresa edile” e costeranno 35 mila euro

Pachino 22 Novembre  2017.

L’aula consiliare tornerà al palazzo municipale centrale di via XXV Luglio. Ieri sono stati affidati i lavori di realizzazione della nuova aula consiliare alla ditta “Drago impresa edile”.

«Sarà riqualificato il pian terreno del palazzo municipale – ha dichiarato l’assessore ai Lavori pubblici e Urbanistica, Gianni Scala – nell’area dell’ex ufficio Anagrafe, e verrà adeguato per ospitare una nuova e più moderna aula consiliare».

I costi di realizzazione saranno di 35 mila euro e i lavori inizieranno a dicembre per un durata di 90 giorni.

«Nel 2018 – ha continuato Scala – le sedute consiliare saranno spostate da via Rubera al palazzo municipale. Considero un ottimo traguardo l’avere riportato nel suo posto naturale la massima assise cittadina: appunto, il palazzo comunale. L’amministrazione proporrà  l’intitolazione ad uno dei più illustri sindaci di Pachino, il compianto Mauro Adamo».