E’ stato finanziato con i fondi del Piano azione coesione “Infanzia” II riparato e costerà 17 mila euro

Pachino 25 agosto 2017.

L’asilo nido di via Mazzini avrà un nuovo parco giochi per i piccoli alunni. La struttura sarà realizzata a settembre ed entrerà in funzione entro l’inizio de nuovo anno scolastico. A darne notizia il sindaco, Roberto Bruno, e gli assessori al Welfare, Mariella Costa e ai Lavori pubblici, Gianni Scala.

«Un intervento – ha spiegato l’assessore Costa – che riusciremo a realizzare grazie ad un fondo di finanziamento del Pac infanzia, Piano azione coesione – II riparto. Si tratta di fondi europei che transitano attraverso il ministero dell’Interno e sono gestiti dal Distretto socio-sanitario 46, di cui fa parte il Comune di Pachino».

Una quota del finanziamento del progetto su Pachino, approvato nel 2016, ha previsto la destinazione di una quota per il potenziamento dei due asili nido di via Catania e via Mazzini attraverso il prolungamento ore destinato all’accoglienza dei bambini. L’altra, invece, è stata destinata all’intervento del parco giochi nella struttura di via Mazzini, del costo previsto di 17 mila euro in cui verrà recuperata un’area esterna e destinata ad attività ludiche.

«Prima dell’inizio del nuovo anno scolastico – ha dichiarato l’assessore Scala – il parco sarà fruibile per i piccoli studenti. Abbiamo già avviato la risistemazione dell’area  e presto saranno avviati i lavori di installazione del tappetino e dei giochi previsti».

Il sindaco, inoltre, ha annunciato la riqualificazione dell’altro parco giochi di via Mazzini, già esistente, che sarà riaperto alla cittadinanza dopo un periodo in cui è rimasto chiuso ed inutilizzato.

«Coinvolgeremo – ha spiegato il primo cittadino – gli anziani del Centro diurno, la scuola, le associazioni di volontariato e chiunque volesse contribuire a far funzionare un piccolo parco in pieno centro urbano».