La nutraceutica prende casa nel Val di Noto e lo annuncia al Vinitaly: è stato presentato ieri mattina il progetto “Genio, gusto, gioia” che sceglie l’arte, il buon cibo e il territorio come elementi cardine ed ha come testimonial d’eccezione il talento del jazz Francesco Cafiso. L’incontro, avvenuto in tarda mattinata nello stand 120 del padiglione Sicilia, ha suggellato la prima tappa di un progetto più ampio dedicato proprio alla nutraceutica, ovvero quella disciplina che ritiene una corretta nutrizione terapeutica oltre ogni possibilità farmaceutica.