Il sindaco ha incontrato i rappresentati dei panificatori emettendo un’ordinanza di regolamentazione

 

Comunicato stampa n° 7/2018

nella foto:i panificatori assieme al sindaco, Roberto Bruno e all’assessore al Commercio Giuseppe Cannarella

Pachino 24 Gennaio 2018.

I panifici cittadini chiuderanno dalla domenica successiva al 15 ottobre a quella precedente al 15 aprile. Nel periodo primaverile ed estivo, invece, la chiusura non sarà applicata. A deciderlo è stato il sindaco Roberto Bruno, con un’ordinanza che regolamenta l’apertura e la chiusura dei panificatori nei giorni festivi.

«A seguito di un produttivo confronto – ha dichiarato il sindaco, Roberto Bruno -, con i panificatori, la Cna e Casartigiani, abbiamo deciso di adeguarci al decreto assessoriale dello scorso ottobre. Un adeguamento fortemente voluto dai panificatori e che rappresenta un modo per dare dignità ai lavoratori del settore che chiedono l’ottenimento di un giorno di riposo settimanale».

«Una scelta – ha dichiarato l’assessore al Commercio, Giuseppe Cannarella – fatta di comune accordo con i rappresentanti del settore che consentirà di regolamentare meglio l’attività”.

Invece, dalla prima domenica successiva al 15 aprile e fino alla prima domenica antecedente il 15 ottobre, l’apertura dei panifici sarà facoltativa nelle giornate festive.

«Esprimiamo soddisfazione per l’accordo unanime raggiunto tra panificatori e Comune – ha dichiarato Emiliano Ricupero, della Cna Pachino -, siamo altresì soddisfatti per il nuovo gruppo cittadino di Cna panificatori che ha visto la luce in questo frangente e ci ripaga del continuo sforzo e della costante presenza sul territorio».

«Finalmente – ha detto Michele Marchese di Casartigiani – anche gli artigiani fanno squadra e non si fanno concorrenza. Il mio invito alla categoria è di compattarsi e autodisciplinarsi, nel rispetto delle disposizione di legge».