Le attività sono state organizzate dall’Ispettorato dell’Agricoltura assieme al Comune

Comunicato stampa n° 60/2018

 

Pachino 27 aprile 2018.

Partirà giovedì 3 maggio il secondo corso di formazione del 2018 per il rilascio del certificato di abilitazione all’acquisto e all’utilizzo dei prodotti fitosanitari nell’ambito del comparto ortofrutticolo.

«Un servizio – ha dichiarato il sindaco, Roberto Bruno – molto importante per gli operatori del comparto agricolo, garantito grazie alla collaborazione tra Comune di Pachino e Ispettorato provinciale e l’assessorato regionale all’Agricoltura».

Nei tre corsi del 2017 sono stati oltre 200 i corsisti, mentre al primo del 2018, svoltasi a febbraio, hanno partecipato 50.

Quattro le giornate previste per i corsi, che si svolgeranno all’ex palmento Di Rudinì a Marzamemi: giovedì 3 maggio, venerdì 4 maggio, martedì 8 maggio e mercoledì 9 maggio, dalle 8,30 alle 13,30.

Le attività, a cui prenderanno parte 41 operatori del settore, sono state programmate dall’Ispettorato dell’Agricoltura di Siracusa in collaborazione con il Comune di Pachino. Coordinatore didattico e responsabile del percorso formativo è Giuseppe Taglia, responsabile dei corsi è Giancarlo Caia, mentre per il Comune il consigliere comunale Sebastiano Spataro, presidente della commissione consiliare “Agricoltura”.

«Come nelle precedenti edizioni – ha dichiarato il consigliere comunale Sebastiano Spataro – i corsisti verranno formati e informati sui rischi associati all’impiego di prodotti fitosanitari illegali e sui metodi della loro identificazione, sulle avversità delle piante coltivate e sui metodi e le strategie di difesa fitosanitaria sostenibile. Alla fine del corso, otterranno le certificazioni che, oltretutto, sono obbligatorie per i produttori».