All’acquisto dei dispositivi per la nuova illuminazione hanno partecipato le ditte private

 

Comunicato stampa n° 89/2018

 

Pachino 19 giugno 2018.

Sono stati installati e sono già funzionanti i nuovi fanali nei due moli d’imbocco del porto Fossa a Marzamemi. A comunicarlo è stato l’assessore ai Lavori pubblici e Urbanistica, Gianni Scala. «Grazie alla collaborazione – ha dichiarato Scala – tra l’Ente municipale e i privati concessionari delle aree demaniali nel porto, siamo riusciti a risolvere una problematica che perdurava da diversi anni. Adesso l’accesso al porto sarà più sicuro nelle ore notturne per i pescatori ed anche per i numerosi diportisti che nelle ultime estati stanno popolando sempre più il nostro borgo marinaro». Le operazioni di installazione, il cui ente di competenza è l’assessorato Territorio ed Ambiente della Regione, sono state curate integralmente dal Comune e il costo è stato di 9 mila euro, di cui una parte (4 mila euro) messa a disposizione direttamente dai privati. «L’amministrazione – ha detto il sindaco, Roberto Bruno – si è fatta carico assieme a chi vive ed opera nel porto di Marzamemi di sostituirsi alla Regione per garantire un servizio indispensabile a tutta la collettività marittima. Un ulteriore segno della massima attenzione che questa amministrazione ripone nell’affrontare e risolvere le problematiche che affliggono la città».

 

 

 

 

didascalie:

da sinistra il sindaco, Roberto Bruno, l’assessore ai Lavori pubblici, Gianni Scala e Salvatore Avarino, rappresentante degli operatori del porto Fossa