Ieri i rappresentanti degli studenti hanno incontrato l’amministrazione comunale

Comunicato stampa n° 62/2018

 

Pachino 3 maggio 2018.

«Da pachinese e da insegnante e docente, prima ancora che da sindaco di Pachino, sono al fianco degli studenti, dei colleghi insegnanti e delle famiglie». A dichiararlo è il sindaco, Roberto Bruno, che annuncia il sostegno alla protesta studentesca dei ragazzi di liceo e tecnico che rischiano di vedersi sfrattati dalla struttura di viale Aldo Moro per i noti problemi finanziari e contrattuali tra la proprietà dell’immobile e il Libero consorzio di Siracusa.

«Sollecitiamo – ha dichiarato il sindaco, Roberto Bruno -, urgentemente la soluzione di questo problema che si è oltremodo aggravato in questo ultimo anno scolastico. Comprendiamo la difficoltà che sta vivendo in questo momento l’ex Provincia di Siracusa, ma il diritto allo studio è sancito dalla Costituzione e la mia amministrazione farà di tutto affinché venga garantito. Per questo invito il Libero consorzio a fare uno sforzo per garantire la continuità del’attività didattica. Mi riservo di formulare al più presto una proposta alla Regione che potrebbe risolvere definitivamente il problema».