Dopo diversi anni di soluzioni “tampone” e interventi occasionali. Costerà 40 mila euro l’anno

Pachino 11 Novembre 2016.

Il servizio di pulizia degli uffici comunale tornerà ad essere organizzato e programmato: sarà la ditta Bsf con sede a Caltanissetta ad occuparsi della gestione.

«Negli ultimi anni – ha dichiarato il sindaco, Roberto Bruno -, il servizio era sporadico e non prevedeva una pianificazione. Adesso, grazie alla programmazione e gli interventi sistematici,  potremo garantire migliori condizioni di igiene a tutela dei dipendenti municipali e dei cittadini».

Il servizio costerà 40 mila euro, sarà garantito tutti i giorni lavorativi e prevede interventi per un totale di 6 mila 500 metri quadri, ovvero la superficie totale degli uffici comunali: palazzo centrale di via XXV Luglio, ufficio Tecnico di via Catania, asili nido in via Catania e Mazzini, Polizia municipale in via Mallia, Ecologia, Commercio e Tributi in via Mascagni, Servizi demografici in via Unità, Welfare in via Nenni, Pubblica istruzione, Turismo, Spettacolo e biblioteca in via Matteotti e pinacoteca in via Unità.

«Un servizio – ha precisato l’assessore ai Lavori pubblici, Gianni Scala -, che verrà svolto con idoneo personale, mediante l’utilizzo di valide e adeguate attrezzature e con materiali di qualità».