Si rende noto che sulla base di una disponibilità residua dei fondi assegnati al Comune per l’erogazione dei “Buoni spesa” giusto D.L. del 23 novembre 2020 n. 154, secondo quanto stabilito dall’Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n. 658/2020, si dispone la riapertura dei termini dell’avviso dello scorso 3 febbraio, che consente, a quanti aventi titolo ed impossibilitati per motivazioni varie, di presentare istanza per accedere a tale beneficio.

Tutti i cittadini interessati, a partire da domani 16 aprile e fino alla data di esaurimento dei fondi residui, di cui si darà prontamente notizia con apposita ulteriore comunicazione, potranno avanzare richiesta utilizzando esclusivamente il previsto    accluso modulo di domanda pubblicato a suo tempo unitamente all’Avviso  sul sito istituzionale dell’ente www.comune.pachino.sr.it.

Possono presentare domanda esclusivamente coloro i quali non abbiano già percepito i buoni spesa in virtù del precedente avviso, trattandosi di misura una tantum, e coloro che sono stati esclusi dalla graduatoria dei beneficiari per omissioni o vizi di forma nell’autocertificazione, già oggetto di valutazione e accertamento in relazione al reclamo dagli stessi avanzato al riguardo.

Ai fini della compilazione della richiesta si raccomanda di visionare integralmente l’Avviso consultabile al seguente link

http://www.comune.pachino.sr.it/wp-content/uploads/2021/02/Allegato-A.pdf,

con l’avvertenza che non saranno in alcun modo prese in considerazione domande di soggetti non ammessi al beneficio o che ne hanno già usufruito in ragione dello stesso avviso, fatta eccezione per i casi di esclusione rispetto ai quali sulla base della nuova domanda e del reclamo proposto si procederà al relativo riesame.

Per eventuali chiarimenti in merito, è possibile rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali, contattando in orario d’ufficio i seguenti numeri: 3892558967 – 3270572635.

Lì, 15 aprile 2021

LA COMMISSIONE STRAORDINARIA

(Lo Fermo –  Mallemi – Musolino )

Allegati: