L’azienda di Enna aveva previsto di cancellare la fermata della Pinacoteca comunale (ex carcere)

 

Pachino 1 Giugno 2017.

«L’Interbus manterrà due fermate, nel nuovo capolinea di via Taranto e in via Unità». Lo ha annunciato il sindaco, Roberto Bruno, a seguito di un confronto con l’azienda di trasporti con sede a Enna.

«Mi sono occupato della vicenda – ha dichiarato il primo cittadino – assieme all’assessore alla Viabilità, Gianni Scala, manifestando ai vertici dell’azienda le diverse lamentele che stavano già arrivando negli uffici comunali riferiti all’ipotesi del “taglio” della storica fermata di via Unità, nella zona della Pinacoteca comunale (ex carcere), vecchio capolinea e zona centralissima per gli utenti. La scomparsa di questa fermata avrebbe causato non pochi disagi così ho formalmente chiesto a Interbus di non cancellare la fermata di via Unità. Così, oggi, abbiamo avuto la felice notizia che il servizio continuerà ad essere mantenuto.

Un obiettivo raggiunto grazie alla collaborazione dei cittadini e alla cooperazione tra l’ente e le aziende private che garantiscono i servizi necessari alla nostra comunità».