La procedura è stata pubblicata oggi e sarà possibile partecipare sino al 20 febbraio

Allegati:

Convenzione di Tesoreria

DISCIPLINARE GARA DEFINITIVO

DOMANDA PARTECIPAZIONE

 

Pachino 3 Febbraio 2017.

«Pubblicato il bando per l’affidamento del nuovo appalto del servizio di Tesoreria comunale». A comunicarlo è stato l’assessore al Bilancio, Tributi e Finanze, Giuseppe Cannarella.

Oggi la procedura, con tutti i dati tecnici, è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Sicilia, sul sito del Comune, www.comune.pachino.sr.it e www.zonasud.org/pachino, ed anche sui social network istituzionali per darne massima diffusione.

«Il valore del servizio – ha dichiarato l’assessore Cannarella – è di 200 mila euro l’anno e il contratto avrà una durata triennale, fino al 29 febbraio 2020. Il criterio con cui sarà fatta la scelta è quello dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Sarà possibile presentare istanza di partecipazione sino alle 12 del 20 febbraio 2017 all’ufficio protocollo del Comune di Pachino. L’offerta, invece, per chi verrà dichiarato idoneo, dovrà essere presentata all’ufficio protocollo del Comune di Modica, in cui ha sede la Centrale di Committenza di cui fa parte il nostro Comune per l’espletamento delle gare d’appalto, entro il 2 marzo 2017».

Tutti i dettagli e i dati del bando sono inseriti nella convenzione, nel disciplinare di gara effettivo e nella domanda di partecipazione che sono allegati al documento di procedura e pubblicati.

«L’affidamento con l’offerta economicamente più vantaggiosa – ha dichiarato il sindaco, Roberto Bruno -, ci consentirà di scegliere migliore condizioni economiche per l’ente e anche la proposta di più servizi nell’ambito dell’offerta».