Pachino 17 Febbraio 2016. «Internet libero per tutti, nel borgo marinaro e nel centro storico pachinese». Si è concluso l’iter per l’affidamento in concessione del servizio per la connettività Wi Fi sul territorio comunale: ad aggiudicarselo è stata la ditta “Mandarin” di Catania. A partecipare all’avviso pubblico sono state due aziende, la “Mandarin” si è aggiudicata il servizio per la migliore offerta che, tra le altre cose, comprende 10 aree Wi Fi con 10 differenti hot spot. Due saranno installati in piazza Vittorio Emanuele, cinque garantiranno la copertura integrale del centro storico di Marzamemi e altri tre hot spot da destinare ad altri punti del territorio. «Il periodo di navigazione internet gratuito – ha dichiarato l’assessore ai Lavori Pubblici, Gianni Scala – è di 3 ore con gigabyte illimitati e la sessione verrà considerata nell’arco delle 24 ore e sarà possibile connettersi in tutti gli hot spot territoriali».